.
Annunci online

Ilmioinfinito
Il Blog senza limiti d'idee - Il sogno è sempre
sentimenti
3 dicembre 2008
Il Treno


Viaggio a piccoli passi
su un treno senza conducente,
a vuoto, senza meta
mi perdo tra la gente,
ho dovuto obliterare anche i miei sogni
ora vengono trafitti perfino dal vento,
porto un bagaglio gonfio di emozioni
che qualcuno gentilmente mi aiuta a riporlo lì in alto
è troppo ingombrante, da tenere qui a portata di mano
c'è chi potrebbe rimanere intrappolato in questa cabina
da solo insieme a me, e mancare la propria fermata,
mi lascio dondolare dal rumore delle rotaie
lui scandisce il tempo, ogni giorno,
sono quasi assuefatto da questa ninna nanna
che manda i miei battiti al rallentatore
che paralizza per metà il mio cuore
mi chiedo fin dove potrò arrivare
se troverò la fermata giusta
se gli altri guardaranno solo quello che ho in tasca,
lì dove il mio essere non c'è.




permalink | inviato da Ilmioinfinito il 3/12/2008 alle 20:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Sono una barca che va anche in assenza di vento
come faccio non so
aspetto l'onda che parte aspetto un soffio un momento
dove andare non so
ma sono fatto così
io sono un uomo che sa che c'è chi ha poco e chi ha tanto
ora dimmi perché
son sempre qui che ci penso a volte giuro ci piango
tu dimmi perché
ho sempre bisogno
di cercare risposte se non ho verità
cane che annusa l'aria e poi corre via
e annusa il sentiero, quest'ansia infinita
sono una barca nel vento
in pazzo che ama la vita, e tutto vuole avere
il pane insieme ai sogni, il male insieme al bene
per sempre dentro a un viaggio io
io so che non posso stare fermo qui

io sono fatto così

Perché se a volte mi fermo sento una vela che sbatte
un tamburo che va
sopra deserti di ghiaccio io sento un cuore che batte
un tamburo che va
è questo che voglio infondo
che in tutto il mondo ci sia un po' di energia
potrei aver bisogno di respirare la mia
io che non riesco a dormire se non so che c'è chi
da un'altra parte è già in piedi,
un pazzo che ama la vita, e tutto vuol capire
le scritte sopra i muri, i libri da finire
per sempre in questo viaggi io
io che non so trovare un posto qui
io sono fatto così
…sempre in cerca di altri mari
motore senza pace
io so che il mare non è tutto qui…
io sono fatto così
senza nessuna risposta
senza una verità
aspetto un colpo di vento
una barca che va
io sono fatto così
fatto così.



IL CANNOCCHIALE